Grandi Film – 10 imperdibili thriller psicologici

Buongiorno Cinefili,

Questa è la classifica dedicata a 10 imperdibili thriller psicologici che in qualche modo non hanno riscosso molto successo ma che meritano assolutamente una visione. All’interno della rubrica potrete trovare pellicole di grandi registi passate inosservate o anche lavori di nicchia o semisconosciuti da non perdere per nessun motivo. Ma non perdiamo altro tempo, scorrete in basso e godetevi lo spettacolo!

10) “Flightplan – Mistero in volo” di Robert Schwentke (2005)

10 imperdibili thriller psicologici

Nel 2005 il regista Robert Schwentke si fa notare ad Hollywood con questo Flightplan – Mistero in volo, film di stampo hitchcockiano, quasi interamente ambientato a bordo di un aereo di linea. La pellicola racconta la storia di Kyle Pratt, ingegnere astronautico da poco rimasta vedova, che si appresta a tornare negli Stati Uniti con la figlia Julia. Durante il volo la piccola sparisce, ma incredibilmente, nessuno sembra aver visto la bambina. Un film di breve durata che riesce ad intrattenere benissimo lo spettatore dal primo all’ultimo minuto.

9) “Non-Stop” di Jaume Collet-Serra (2014)

10 imperdibili thriller psicologici

Siamo al secondo film di questa speciale classifica girato su un aereo. Non-Stop rappresenta la seconda fortunata collaborazione tra Liam Neeson e il regista Jaume Collet-Serra. In questo film Neeson interpreta Bill Marks, un poliziotto addetto alla sicurezza dei voli, che vede il suo lavoro come qualcosa di abitudinario e poco rischioso. Tuttavia, durante un volo da New York a Londra, è costretto a entrare in azione per salvare la vita dei 200 passeggeri. Un messaggio di testo anonimo lo informa infatti che un passeggero morirà ogni venti minuti nel caso in cui il governo non trasferisca su un conto segreto la somma di 150 milioni di dollari. Questa pellicola è consigliata agli amanti del genere action/thriller che allo stesso tempo vogliono cimentarsi con qualcosa di più impegnativo.

8) “Enemy” di Denis Villeneuve (2013)

10 imperdibili thriller psicologici

Denis Villeneuve è un regista molto acclamato nell’ultimo periodo, ma questo Enemy è forse il suo lavoro meno conosciuto. Arrivato in Italia con due anni di ritardo, il film racconta la storia di Adam, un insegnante divorziato, che vive una vita tranquilla insieme alla fidanzata Mary fino al giorno in cui, scopre Anthony, un attore identico a lui che vive a pochi passi da casa sua con la moglie Helen. Adam comincia a seguire il suo “doppio”, e in poco tempo tutto questo si trasforma in ossessione. Le strade dei due uomini si incrociano, iniziando una battaglia pericolosa per il corpo ma anche per la mente. Un Jake Gyllenhaal strepitoso esalta un ottimo film, consigliato agli amanti delle pellicole dal significato molto complesso.

7) “L’uomo senza sonno” di Brad Anderson (2004)

10 imperdibili thriller psicologici

La pellicola che andremo ad analizzare è diventata famosa negli anni per la straordinaria interpretazione di Christian Bale, che per il film ha dovuto fare una dieta incredibile, andando a perdere più di venticinque chili. Qui l’attore veste i panni del paranoico Trevor Reznik, operaio in fabbrica, che non riesce a dormire da quasi un anno a causa di qualcosa che lo turba psicologicamente. Il suo fisico è debole e la sua mente inizia a dare i primi segni di pazzia, ma quando in fabbrica causa un incidente ad un suo collega, la sua vita si trasforma in un inferno. L’uomo senza sonno è un cult per gli amanti del genere, un film che riesce a trasmettere quel senso di paranoia anche allo spettatore dal primo all’ultimo minuto della pellicola.

6) “Following” di Christopher Nolan (1998)

10 imperdibili thriller psicologici

In questa selezione di film, non potevamo non inserire il grande Christopher Nolan, autore dei ben più noti Memento e Inception. Ma la pellicola in esame è Following. Il primo lavoro del regista, racconta la storia  di uno scrittore, che inizia a pedinare le persone e cercando di entrare nelle loro vite. Un giorno, sceglie il bersaglio sbagliato, entrando in una spirale di furti e malavita molto pericolosa per la sua incolumità.

5) “The Neon Demon” di Nicolas Winding Refn (2016)

10 imperdibili thriller psicologici

Il regista visionario Nicolas Winding Refn ci regala un’altra perla da aggiungere alla sua già ben avviata filmografia, The Neon Demon è un film puramente visivo, con una sceneggiatura veramente ridotta che vive di una splendida messa in scena e di grandi prove attoriali. Il film in breve racconta la storia di Jesse, aspirante modella, bersagliata da un gruppo di ragazze ossessionate dalla bellezza, che faranno di tutto per ottenere ciò che lei ha. Questo film è pura psicologia, riesce ad analizzare l’ossessione per qualcosa in modo perfetto, riuscendo ad essere affascinante in ogni sua sequenza.

4) “Moon” di Duncan Jones (2009)

10 imperdibili thriller psicologici

La fantascienza è la cornice del primo film di Duncan Jones, giovane e talentuoso regista britannico. Questo Moon, racconta la vicenda  di Sam Bell, esperto astronauta, che vive in una stazione scientifica sulla luna da tre lunghi anni. Ma due settimane prima della partenza Sam comincia a vedere e sentire delle “cose” prive di senso. Un giorno, un’operazione di routine va storta e Sam comincia a sospettare che la Lunar abbia dei piani molto originali per la sua sostituzione e per il suo imminente rientro.  Moon è un film davvero originale, imperdibile sia per gli amanti della fantascienza che per quelli del thriller psicologico.

3) “Animali notturni” di Tom Ford (2016)

10 imperdibili thriller psicologici

Al terzo posto di questa classifica troviamo Animali notturni, l’ultima fatica di Tom Ford. Questo thriller psicologico narra la storia di Susan, donna in carriera divorziata, che riceve dall’ex marito un manoscritto su cui l’uomo vuole un’opinione. Il libro racconta la storia di una vacanza famigliare destinata a trasformarsi in tragedia. Mentre Susan si appassiona al libro, inizia a ricordare il suo primo matrimonio con lo scrittore, affrontando tutte le oscure verità che la legano al romanzo.

2) “Una pura formalità” di Giuseppe Tornatore (1994)

10 imperdibili thriller psicologici

Medaglia d’argento per il film meno famoso del grande Giuseppe Tornatore. Il film narra la vicenda di un misterioso uomo, arrestato sotto un diluvio per un omicidio rinvenuto a pochi chilometri, e condotto in un commissariato isolato. In quel luogo fatiscente, dovrà vedersela per tutta la notte con un commissario in un interrogatorio pieno di colpi di scena. Una pura formalità è film claustrofobico, pieno di tensione, per gli amanti del thriller psicologico e del giallo classico.

1) “Prisoners” di Denis Villeneuve (2013)

10 imperdibili thriller psicologici

Al primo posto di questa speciale selezione di film, troviamo ancora Denis Villeneuve. Il regista canadese con questo Prisoners, si è letteralmente superato, ottenendo il successo di critica e di pubblico. La pellicola racconta la storia di Keller Dover, padre di famiglia, costretto a una ricerca spietata e senza pause a causa della scomparsa della figlia Anna, la figlia di sei anni, e dell’amichetta Joy. Il detective Loki affiancherà Keller nell’indagine per scovare il rapitore. Prisoners è il classico thriller psicologico, una pellicola che non da punti di riferimento per tutta la sua durata, disorientando lo spettatore, rendendolo una pedina all’interno della storia. Un’opera veramente imperdibile per ogni appassionato di cinema!

A cura di Kowalski

Se vuoi saperne di più:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *