Grandi Film – Come prepararsi ad Halloween

Halloween 2019 – Come prepararsi

Per prepararsi a dovere a questo Halloween, vi proponiamo un lista di film da vedere assolutamente per la festa più oscura dell’anno. Verranno consigliati cult dell’orrore, alcuni ottimi film usciti negli ultimi anni e inoltre, verranno date alcune indicazioni sulle prossime uscite cinematografiche in tema con la festa.

I Cult

1 – L’ Esorcista di William Friedkin

Halloween

Evergreen per tutti gli Halloween di sempre. Se non l’avete mai visto dovete assolutamente rimediare, in quanto si tratta di uno dei capisaldi del genere horror. Questo capolavoro ha terrorizzato una generazione intera, e probabilmente continuerà a far rabbrividire tutte le anime più sensibili. Tratto dall’omonimo romanzo di William Peter Blatty (qui sceneggiatore), il film racconta la terribile storia di Regan, che viene posseduta da un’entità malvagia e di sua madre che, disperata cerca in tutti i modi di aiutarla, dapprima affidandosi alla scienza e poi alla fede. Se tutto questo non bastasse a farvi di vedere questo capolavoro vi ricordo che la colonna sonora è la mitica Tubular Bells di Mike Oldfield.

2 – Shining di Stanley Kubrick

Halloween

Il film, liberamente ispirato dal romanzo di Stephen King, racconta della famiglia di Jack Torrance, scrittore ed ex alcolista, che si trasferisce all’interno dell’Overlook Hotel per farne da guardiano. Qui inizierà un abisso di follia e disperazione che coinvolgerà Jack e lo scaglierà verso sua moglie e suo figlio Danny. Ricordo che la regia è di Stanley Kubrick e che il protagonista è interpretato da Jack Nicholson, così per invogliarvi ancora di più. Consigliamo il rewatch anche in vista delle prossime uscite…

3 – Possession di Andrej Zulawski

Halloween

Forse non tutti conoscono questo delirante capolavoro del maestro Zulawski. Possession è un horror psicologico uscito nelle sale nel 1981 che narra del complicatissimo rapporto tra Mark (Sam Neil) e sua moglie Anna (Isabelle Adjani). Lui è geloso e sospetta un possibile tradimento da parte della moglie, arrivando persino ad ingaggiare degli investigatori privati. Il film risulta quasi delirante, eppure non si riesce a smettere di guardarlo, ed è un crescendo fino al disturbante ma meraviglioso finale. Se questo non dovesse bastarvi: David Lynch nel 2006 disse di questo film: “La pellicola più completa degli ultimi trent’anni”. Consigliamo la versione da 123 minuti uscita in Blue Ray nel 2013 in quanto l’unica approvata dal regista.

4 – Suspiria di Dario Argento

Halloween

Il film d’esordio di Dario Argento al genere horror. La pellicola che lo consacrò a “maestro del brivido” e che lo portò al successo. Una storia di streghe, entrata nella leggenda con la sua fotografia magnetica e la sua colonna sonora inquietante (scritta e suonata dai Goblin). Sebbene secondo me Argento non sia più il genio di un tempo, questa pellicola resta immortale e la sua ambientazione quasi fiabesca le conferisce un fascino irresistibile. Tremate, le streghe son tornate.

5 – Martyrs di Pascal Laugier

Halloween

Film del 2008 già cult, dalla violenza smisurata e dalla potenza disturbante elevatissima. Sicuramente non si tratta di un film per stomaci deboli. Una bambina viene ritrovata nuda e col corpo martoriato. Quest’ultima si ritroverà insieme ad una amica in una spirale di orrore e follia. Questo film è da vedere se amate il genere o se volete provare delle emozioni davvero forti. La regia è ispirata e la storia è sicuramente fuori dal comune. Guardatelo evitando il trailer che è un concentrato di spoiler.

Tre pellicole moderne

1 – Suspiria di Luca Guadagnino

Halloween

Omaggio al film di Dario Argento, questo film di Guadagnino è consigliatissimo a chi cerca un horror più raffinato e meno angosciante. Sicuramente un film interessante e ricco di soluzioni visive sopraffine. Le atmosfere sono curatissime e ricordano molto il sopracitato Possession di Zulawski. Poi ci sono le musiche di Thom Yorke che forniscono un’atmosfera unica.

Recensione Suspiria (2018) – A cura di Solzimer

Recensione di “Suspiria” (2018) – A cura di Don_Malakas

2 – Hereditary di Ari Aster

Halloween

Pellicola dalle soluzioni visive spettacolari e dalle atmosfere angoscianti, riesce ad essere innovativo citando classici come “L’esorcista” e “Rosemary’s Baby”. Sicuramente verrà considerato un capolavoro del genere in futuro. Consigliato agli amanti del genere horror ma anche del cinema.

Recensione di “Hereditary – Le radici del male”

3 – The VVitch di Robert Eggers

Halloween

Un horror diverso dal solito, la cui atmosfera è un personaggio a se. Il ritmo lento è necessario ad accompagnare lo spettatore in un vortice di oscurantismo religioso, fanatismo e orrore familiare. Robert Eggers porta sul grande schermo un film che è visivamente stupendo e che sicuramente sa sorprendere.

I consigli per il cinema

1 – Doctor Sleep di Mike Flanagan

Halloween

Tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King, si tratta di un seguito di Shining. A giudicare dal trailer pare avere dei legami con il capolavoro di Stanley Kubrick, e nonostante la paura della “zozzeria” sia grande, alla regia troviamo Mike Flanagan, già autore di “Il gioco di Gerald” e “The Haunting of Hill House”, disponibili su Netflix.

Guarda il trailer

2 – L’uomo nel labirinto di Donato Carrisi

Halloween

La sua opera prima “La ragazza nella nebbia” ha avuto grande successo e rivederlo alla regia su un altro romanzo, che a giudicare dal trailer, ha tinte più cupe incuriosisce e non poco. Inoltre, segnaliamo la presenza di Servillo e Dustin Hoffman. Può bastare?

Guarda il trailer

3 – Scary stories to tell in the dark di André Øvredal

Halloween

Prodotto da Guillermo Del Toro, questo film ha un’ atmosfera promette grande spettacolo. Nonostante il rischio di cadere nel “trash” sia parecchio alto, la pellicola ha dalla sua la produzione di uno dei grandi maestri del cinema, quindi provate a fidarvi.

Guarda il trailer

A cura di Federico Antosiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *