Filming Alessandria – REGOLAMENTO 2018

I. Il concorso.

Il collettivo Requiem.for.a.film, nell’ambito della manifestazione Premio Adelio Ferrero, organizza la seconda edizione di Filming Alessandria, un contest aperto a videomaker e troupe finalizzato alla realizzazione di un cortometraggio in sole 48 ore.

II. I partecipanti
Possono partecipare al contest sia troupe che singoli. Il contest è aperto a persone di ogni età; i minori devono essere autorizzati da un genitore o da chi ne esercita patria potestà, che si assume la responsabilità.

III. Il contest
Ogni troupe deve avere almeno un rappresentante alla starting line che avrà luogo venerdì 12 ottobre 2018 dalle ore 19 presso il Teatro Comunale di Alessandria in Viale della Repubblica 1. Durante la starting line verranno ribadite le regole della gara cinematografica e lo staff consegnerà al rappresentante di ogni squadra una busta contenente:
– il regolamento definitivo
– l’indicazione di un oggetto che dovrà essere presente come elemento integrante del corto
– Il tema del Festival al quale i film dovranno attenersi
– I modelli di liberatoria da compilare.
Al termine dell’incontro scatteranno le 48 ore utili per la realizzazione dell’opera.

IV. Caratteristiche tecniche
Ogni film deve contenere un segno distintivo (un elemento naturale, un monumento, una piazza, un edificio, un mezzo di trasporto) caratteristico del Comune di Alessandria e deve obbligatoriamente svolgersi all’interno dei confini della città. La durata di ogni film deve essere compresa tra 1 e 5 minuti, inclusi titoli di testa e di coda. Nei titoli di testa e di coda del film si deve riportare la dicitura: “Film realizzato per Filming Alessandria”. Prima dell’inizio del film è necessario includere un cartello di servizio che riporti: nome troupe, data e titolo del film; tale cartello sarà escluso dal calcolo del minutaggio definitivo. Le immagini utilizzate nel film devono essere girate esclusivamente all’interno delle 48 ore. Nessun filmato d’archivio può essere utilizzato. Animazioni, foto, effetti grafici ed effetti speciali sono ammessi purché realizzati nelle 48 ore del contest. Tutti i dialoghi recitati in una lingua diversa dall’italiano dovranno essere sottotitolati in italiano. I sottotitoli saranno stampati sul video direttamente dal software utilizzato per il montaggio e non escludibili.

V. Pre-produzione
Prima delle 48 ore ufficiali i partecipanti possono organizzare la produzione. Si consiglia pertanto, nei giorni precedenti, di dedicarsi a:
– organizzare la troupe
– scegliere gli attori
– reperire le attrezzature
– effettuare sopralluoghi per la scelta delle locations.
– reperire le musiche.

VI. Consegna dei filmati
I cortometraggi finiti devono essere consegnati presso il Teatro Comunale di Alessandria in Viale della Repubblica 1 ad Alessandria, entro 48 ore dalla starting line. La consegna deve avvenire in due copie con le seguenti caratteristiche:
– 1 copia file (.mov o .mp4) risoluzione 1920×1080 compresso in H264 consegnato su pennetta USB.

VII. Note sulla consegna
Tutti i film consegnati in ritardo, oltre il limite delle 48 ore, non saranno ammessi al contest. Tutti i film che, per qualsiasi motivo, non saranno visualizzabili (file danneggiato o formati differenti rispetto al regolamento, audio irregolare) verranno squalificati. I film e i documenti consegnati non saranno restituiti.

VIII. Licenze
Durante la starting line saranno consegnati a ciascuna troupe i moduli relativi alle liberatorie necessarie, che dovranno essere compilati e riportati agli organizzatori contestualmente al film. Si ricorda che nessun cortometraggio sarà proiettato in mancanza delle liberatorie firmate. Le musiche e gli effetti sonori pre-registrati sono ammessi ma dovranno necessariamente essere recuperati da siti che rilasciano la licenza per uso non commerciale Royalty free Creative Commons. Il rappresentante del film dovrà rilasciare all’organizzazione di Alessandria in 48 ore un’autorizzazione ad inserire il proprio film sul sito e sul canale web ufficiale del contest (Youtube, Vimeo o altra piattaforma da definire). I partecipanti non possono in nessun caso distribuire il film prima delle proiezioni ufficiali.

IX. Contenuti
I cortometraggi presentati, per essere ammessi NON devono:
– contenere materiale pornografico
– diffamare persone o organizzazioni
– violare la privacy
– violare le leggi vigenti
– contenere materiali di cui i partecipanti non detengono i diritti di utilizzo. L’organizzazione si riserva il diritto di squalificare i partecipanti e i cortometraggi che non rispettino le regole elencate.

X. Iscrizione
I partecipanti possono iscriversi utilizzando i seguenti canali:
– Mandando alla mail instacinema18@gmail.com:
• Partecipante singolo: Foto fronte/retro del documento d’identità, codice fiscale e numero di telefono.
• Troupe: Foto fronte/retro del documento d’identità, codice fiscale e numero di telefono del rappresentante e nome e cognome degli altri componenti.
– Direttamente al desk durante la starting line di venerdì 12 ottobre 2018 tra le 17.00 e le 19.00.
L’organizzazione si riserva di chiudere le iscrizioni qualora si dovesse raggiungere un numero elevato di troupe partecipanti. La comunicazione avverrà attraverso il sito ufficiale del Festival.

XI. L’attrezzatura.
Le attrezzature per la ripresa e per il montaggio sono interamente a carico delle troupe. Si possono utilizzare videocamere e microfoni di qualsiasi tipo. Sono ammesse anche fotocamere e smartphone a patto che il cortometraggio finito soddisfi i formati e i requisiti indicati nel punto VI.

XII. Premi.
Un comitato di selezione composto dagli organizzatori del Festival selezionerà i migliori cortometraggi, che parteciperanno alla serata finale di domenica 14 ottobre 2018. Nella stessa serata, una giuria composta da personalità del mondo del cinema e della comunicazione decreterà il cortometraggio vincitore dell’edizione 2018 di Filming Alessandria. Il cortometraggio vincitore si aggiudicherà il premio Miglior Film; L’organizzazione si riserva inoltre il diritto di assegnare più premi o menzioni a cortometraggi ritenuti meritevoli.

XIII. Note legali.
L’organizzazione non si ritiene responsabile per danni causati o subiti dai partecipanti al contest. Per cause di forza maggiore, per problemi tecnico-organizzativi o in caso di situazioni particolari non previste, gli organizzatori potranno modificare il presente regolamento, dandone informazione sul sito ufficiale del Festival. La partecipazione al concorso implica la completa e incondizionata accettazione del presente regolamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *